logo logo

WE RUN

AND WE CARE

LAUF DICH FIT! (IN FORMA CORRENDO!)

BAYERISCHER LEICHTATHLETIK VERBAND E.V. (ASSOCIAZIONE DI ATLETICA BAVARESE)

UNA DELLE PRIME COLLABORAZIONI È IL PROGETTO “LAUF DICH FIT!” DI BAYERISCHER LEICHTATHLETIK VERBAND. L’obiettivo è motivare i bambini e i giovani (dalla prima elementare alla seconda superiore) alla corsa, a muoversi e a fare sport con entusiasmo. Proprio durante l’infanzia, l’esercizio fisico è importante per la formazione e la crescita corretta di tutti i muscoli, delle articolazioni e delle ossa. Dall’inizio del progetto si sono iscritti e hanno scoperto il divertimento della corsa quasi già 300.000 ragazzi.

Tutti i ragazzi dell’iniziativa sportiva scolastica “LAUF DICH FIT!” riceveranno un’ISCRIZIONE GRATUITA ALLA MINI-MARATONA DI GMM 2021. Quale motivo migliore per allenarsi?

PERSIERO AMBIENTALISTA

DI GMM 2021

LA SOSTENIBILITÀ È COME UNA CORSA: CI SI AVVICINA AL TRAGUARDO PASSO DOPO PASSO E NON BISOGNA MAI MOLLARE. La GMM 2021 deve prendere una posizione a favore del nostro ambiente e di un atteggiamento e di un consumo più consapevoli. Ognuno deve partire da se stesso ed è per questo che quest’anno abbiamo apportato molte modifiche al nostro evento e siamo riusciti a rendere sostenibili alcuni aspetti di GMM. Quest’anno ogni corridore per rinfrescarsi al traguardo non usa un bicchiere di carta, ma dei bicchieri riciclabili che possono essere risciacquati e riutilizzati centinaia di volte. E anche se non è possibile evitare i prodotti monouso, puntiamo sui materiali riciclati e sulle risorse rinnovabili. Bicchieri riciclabili alle soste, poncho da pioggia compostabili e sacchetti regalo di cotone – PASSO DOPO PASSO DIVENTIAMO SEMPRE PIÙ SOSTENIBILI.

E per consentire ai corridori di arrivare alla loro prossima sfida nel modo più rilassato possibile e preferibilmente senza la propria auto, con un pettorale valido riceveranno tutti la corsa gratuita sulle linee MVV.

LA NOSTRA SFIDA PERSONALE QUEST’ANNO È: MENO SPAZZATURA POSSIBILE ALLA GMM. Parti con noi per migliorare il mondo insieme un po’ alla volta.

LA NOSTRA FONDAZIONE

GEMEINNÜTZIGE MÜNCHEN MARATHON STIFTUNG (FONDAZIONE NON PROFIT DELLA MARATONA DI MONACO)

A MONACO SI RESTA UNITI, ecco perché questa città è così cordiale e perché, fin dalla sua nascita, ogni anno la nostra maratona dà il proprio contributo a progetti sociali a Monaco e dintorni.

La GEMEINNÜTZIGE MÜNCHEN MARATHON STIFTUNG è stata fondata quest’anno da Gernot Weigel proprio per questo scopo. Al momento, c’è ancora qualcosa da ultimare, ma una cosa era chiara fin dall’inizio: ogni centesimo destinato a questa fondazione sarebbe andato a beneficio di organizzazioni umanitarie e associazioni promotrici locali. Questo è il nostro contributo per una Monaco sportiva e giusta. Per una città con il cuore.

LAUFEND INTEGRIEREN (INTEGRARE CORRENDO)

  • RIFUGIATI NELL’ESTATE 2015

    NELL’ESTATE DEL 2015, MONACO È STATA IL PRIMO PUNTO DI ACCOGLIENZA PER LE PERSONE CHE AVEVANO LASCIATO LA LORO PATRIA IN FUGA DA GUERRA E POVERTÀ E MIGLIAIA DI TRENI SPECIALI ARRIVAVANO ALLA STAZIONE CENTRALE OGNI GIORNO. Poche settimane dopo, durante il weekend della maratona, queste persone erano in pista come aiutanti. Alcuni hanno anche avuto il coraggio di affrontare loro stessi i percorsi (maratona, mezza maratona, 10 km). Insieme all’Assessorato alle politiche sociali della città di Monaco e a varie organizzazioni umanitarie è stato creato un programma speciale per l’integrazione dei rifugiati.

    “I GIOVANI RIFUGIATI SONO SEMPRE STATI NELLA CONDIZIONE DI DOVER ACCETTARE AIUTO – ADESSO HANNO POTUTO DARE QUALCOSA IN CAMBIO”, ha commentato Gerno Weigl riguardo allo zelo con cui i rifugiati si sono impegnati nell’organizzazione. Stavano ai punti di ristoro lungo il percorso insieme ai soci delle associazioni bavaresi e hanno assunto compiti organizzativi nello Stadio Olimpico. I rifugiati però non hanno plasmato l’immagine della maratona di Monaco solo come gentili aiutanti. Nel 2015 e nel 2016, un totale di 76 rifugiati ha accettato l’offerta d’iscrizione. Il programma prevedeva una preparazione mirata, aperta anche a tutti gli altri interessati prima della maratona: “Laufend integrieren”.

  • DONAZIONE DI 30.000 EURO CON I BRACCIALETTI DI "LAUFEND INTEGRIEREN"

    I BRACCIALETTI CON QUESTO MOTTO SONO STATI OFFERTI ALLA FIERA DELLA MARATONA NELL’OLYMPIAHALLE E NELL’ONLINE SHOP. L’anno scorso, dal ricavato e dai fondi di sponsorizzazione, all’Assessorato alle politiche sociali della città di Monaco sono stati consegnati 30.000 Euro a sostegno dei rifugiati.

  • CORRERE AIUTA

    “MONACO È UN GRANDE ESEMPIO DI COME LA CORSA PUÒ AIUTARE AD AFFRONTARE LE PRINCIPALI SFIDE UMANITARIE DEL NOSTRO TEMPO”, afferma Paco Borao, il presidente di AIMS, che organizza più di 400 corse in tutto il mondo.

     

    Negli anni precedenti avevano ricevuto il Social Award la Tokyo Marathon e la Grande Etiope Run.  “Abbiamo fatto nuove amicizie e abbiamo assistito alle reazioni commoventi degli abitanti di Monaco”, spiega Gernot Weigl, il direttore di gara di MÜNCHEN MARATHON. Monaco, naturalmente, porterà avanti il progetto “Laufend integrieren”. “Addirittura lo espanderemo”, annuncia Gernot Weigl. “L’inclusione sarà un grande tema per il 2017. In futuro, alla MÜNCHEN MARATHON vogliamo promuovere anche l’integrazione delle persone con disabilità.”

  • SOCIAL AWARD 2017

    Per questo impegno, la MÜNCHEN MARATHON è stata premiata con il Social Award 2017 dall’Associazione delle maratone internazionali e delle gare di fondo (AIMS) al congresso mondiale.

    NEL 2018 LA MÜNCHEN MARATHON GMBH HA AVUTO L’ONERE DI RICEVERE IL PREMIO “ENGAGEMENTPREIS DES LANDESHAUPTSTADT MÜNCHEN”.

  • IL SOSTEGNO PROSEGUE ANCHE NEL 2018

    CON IL SOSTEGNO DELL’AEROPORTO DI MONACO, I RIFUGIATI E LE PERSONE CON DISABILITÀ FISICHE HANNO POTUTO ISCRIVERSI DI NUOVO ANCHE A GMM 2018 E PARTECIPARE ATTIVAMENTE ALL’ORGANIZZAZIONE. “RheumaKids in Motion” della Deutsche Kinderrheuma-Stiftung (Fondazione tedesca di reumatologia pediatrica) è stata scelta come progetto di cooperazione 2018 di “Laufend integrieren”.

  • DONAZIONE DI 17.000 EURO A "BUNTKICKTGUT"

    Dopo il grande successo del progetto “KICK’N’RUN” nel 2017, l’iniziativa “BUNTKICKTGUT” ha ricevuto in donazione UN ASSEGNO DI 17.000 EURO. Questo progetto ha dimostrato in modo impressionante lo stretto legame che esiste tra il calcio e la corsa.

  • DEUTSCHE KINDERRHEUMA-STIFTUNG

    NEL 2018 A BENEFICIO DELLA DEUTSCHE KINDERRHEUMA-STIFTUNG È ANDATO TRA L’ALTRO IL 100% DEL RICAVATO DELLA VENDITA DEI BRACCIALETTI. Con questa donazione è stato sostenuto un progetto agricolo locale per offrire riposo e una pausa dalla difficile vita quotidiana ai bambini affetti da reumatismi e alle loro famiglie.

My default image

STAY UP TO DATE!

Subscribe to the GMM newsletter now and RECEIVE ALL THE NEWS
AROUND YOUR FAVORITE MARATHON!